lettere della RdB

Lettera del 27 settembre:

Magnifico Rettore, con la presente siamo a chiedere che ci vengano forniti, come previsto dal CCNL, i seguenti documenti:

– riassuntivo speso fondo art. 87, 2009, diviso per le quote che insistono sul fondo,

con riportate le voci di spesa per ogni singola tipologia di indennità o responsabilità, ecc.;

– straordinario autorizzato nel 2010, suddiviso per ore, struttura e unità, così come fornitoci per gli anni passati.

la richiesta, crediamo possa essere accolta visto che anche nel recente passato sono stati forniti lo stesso

genere di documenti. Porgiamo distinti saluti.

per la RdB Università di Siena

Lorenzo Costa

Lettera del 12 ottobre:

Gentile Direttore Amministrativo,

con la presente siamo a chiedere che ci vengano forniti, come previsto dal CCNL, i seguenti documenti:

– riassuntivo speso fondo art. 87, 2009, diviso per le quote che insistono sul fondo,

con riportate le voci di spesa per ogni singola tipologia di indennità o responsabilità, ecc.;

riassuntivo speso fondo art. 90, definito come sopra;

– straordinario autorizzato nel 2010, suddiviso per ore, struttura e unità, così come fornitoci per gli anni passati.

la richiesta, crediamo possa essere accolta visto che anche nel recente passato sono stati forniti

lo stesso genere di documenti.

La richiesta è stata avanzata più di una settimana fa e attendiamo ancora una risposta.

Porgiamo distinti saluti.

per la RdB Università di Siena

Lorenzo Costa

Lettera del 18 ottobre:

Gentile Direttore Amministrativo, con la presente siamo a sollecitare l’invio dei documenti da noi richiesti e sollecitati più volte.

Per la RdB Università di Siena

Lorenzo Costa

Lettera del 19 ottobre:

Gentile Direttore Amministrativo,

prendendo atto, con grande stupore e fastidio, della spiegazione fornitaci ieri nell’anticamera del Rettore per quanto riguarda il riassuntivo dello speso sul fondo art. 87/2009, rinnoviamo comunque la richiesta  per le ore di straordinario 2010 facciamo presente che chiediamo ci vengano forniti nella tabella anche le ore autorizzate ma non ancora liquidate, insomma l’ammontare completo di tutto quello che uscirà dal fondo art. 86.

Inoltre con la presente chiediamo, come già concesso in passato, che ci venga fornita copia della registrazione della seduta di contrattazione del 26 agosto, per avere chiarimenti su alcuni passaggi della discussione che servono per una serie di interventi che stiamo preparando per un esposto alla Corte dei Conti.

Porgiamo distinti saluti.

Per la RDB Università di Siena

Lorenzo Costa

Lettera del 21 ottobre:

Magnifico Rettore,

rinnoviamo ancora una volta, a distanza di un mese dalla prima volta in cui fu avanzata, la nostra richiesta di documenti:

– riassuntivo speso fondo art. 87, 2009, diviso per le quote che insistono sul fondo, con riportate le voci di spesa per ogni singola tipologia di indennità o responsabilità, ecc.;

riassuntivo speso fondo art. 90, definito come sopra;

– straordinario autorizzato e liquidato nel 2010, suddiviso per ore, struttura e unità, così come fornitoci per gli anni passati.

Chiediamo che sia chiarito nello speso 2009 del fondo art. 87 e 90, anche la competenza delle somme impegnate, vorremmo chiarire se nello speso ci fossero competenze 2008 perché allora ulteriormente andrebbe chiarita la questione dei dati forniti ai revisori dei conti e sullo sforamento della disponibilità del fondo 2009.

Pur non condividendo la spiegazione data nell’incontro avvenuto nella sua anticamera, crediamo possa essere dato senza ulteriori indugi il documento sullo straordinario.

Le Rinnovo le motivazioni addotte in contrattazione martedì 19 ottobre per confutare quanto asserito dalla  Responsabile della Divisione Retribuzioni, compensi e contribuzioni.

Primo non si può contabilizzare a fine ottobre 2010 l’abbattimento per malattia del salario accessorio 2009 perché questo vorrebbe dire che si avrebbe una minore spesa sul fondo 2009 i cui impegni e lo speso risultano nel bilancio consuntivo approvato. Paradossalmente se fosse così ai revisori dei conti andrebbe fornito immediatamente il dato dell’abbattimento perché vorrebbe dire che non si è sforato di € 390.000 nel 2009, ma di una cifra più bassa perché la malattia comporta il pagamento del salario accessorio per metà e quindi di un risparmio sulle uscite dal fondo.  Secondo ci risulta, come già detto nel 2009 in contrattazione con il Dott. Miccolis, che l’Università abbia l’obbligo entro aprile di consegnare il conto annuale al MEF in cui si riporta lo speso sul fondo del salario accessorio, se si contabilizza l’abbattimento della malattia ora cosa è stato mandato come dato al MEF.

Per tutto quanto sopra esposto crediamo sia chiaro che vi è un altro intento da parte dell’Amministrazione nel ritardare la consegna dei documenti. Ci scusiamo per il continuo impegno che chiediamo agli uffici, ma crediamo che come mai come ora si debba essere chiari e trasparenti.

Porgiamo cordiali saluti.

Per la RdB/USB Università di Siena

Lorenzo Costa

Lettera del 26 ottobre:

Magnifico Rettore,

pur comprendendo gli impegni degli prossimi giorni, rinnoviamo ancora la richiesta di  documenti fatta oltre un mese fa a codesta Amministrazione.

Ovviamente la richiesta è solo sullo speso 2009 del fondo art. 87 e art 90. Faccio presente che questa Amministrazione non ha mai risposto ufficialmente alle nostre richieste ed inoltre con il comportamento assunto ieri ha dato ulteriore prova di discreditare il tavolo della contrattazione integrativa. L’ultima affermazione la facciamo sulla base dei documenti consegnatici ieri, relazione MEF, in cui viene riportato il riassuntivo dello speso 2009 per l’art. 87, ma non quello per l’art 90. L’Amministrazione nella persona del Responsabile della Divisione Retribuzioni, compensi

e contribuzioni ha affermato, in una riunione ufficiale in cui era presente la parte pubblica e quella sindacale, che i documenti non ci potevano essere consegnati sulla base di scuse non certificabili ma che noi, seduta stante, ritenemmo però false e pretestuose. Le stesse spiegazioni, addotte a voce per confutare la tesi sostenuta dalla parte pubblica, le abbiamo poi scritte nella mail che alleghiamo di seguito. Il fatto che poi nella relazione del MEF vi sia riportata la tabella da noi richiesta prova che avevamo ragione, oppure prova che sono stati consegnati documenti falsi al MEF.

Crediamo che alla luce di quanto sopra esposto la parte pubblica, in rappresentanza della Pubblica Amministrazione per cui lavoriamo, abbia offeso e discreditato il tavolo in modo grave e che questo comportamento non debba passare inosservato e sminuito.

Chiediamo che ufficialmente l’Amministrazione chiarisca la natura delle affermazioni fatte per parte sua da componenti della sua delegazione censurandole in modo ufficiale. Ci riserviamo comunque di valutare ogni possibile via ufficiale per arrivare ad una conclusione chiara e inequivocabile della vicenda, anche rivolgendoci ad autorità esterne. La situazione in cui si trova l’Ateneo non giustifica assolutamente il comportamento tenuto dalla parte pubblica e non può essere addotta a giustificazione. Attendiamo l’invio del documento completo visto che risulta incompleto nella relazione del MEF e una risposta.

Porgiamo cordiali saluti.

per la RdB/USB Università di Siena

Lorenzo Costa

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: