Per i Lavoratori la lotta alla L. 133 non è finita!

Con le modifiche al decreto 180 sull’Università, approvata dal Senato, si chiude la prima fase del confronto sui tagli all’Università Pubblica.  Il grandioso movimento studentesco, che a partire dallo sciopero del
sindacalismo di base del 17 ottobre, ha surrogato l’inerzia dei sindacati tradizionali e le “timidezze” dell’opposizione politica, ha segnato un punto a suo favore. Ora però con la 180 la baronia, che porta la responsabilità assieme alla Confindustria di 20 anni di “riforme” privatistiche fallimentari oltre che di tanti casi di pura e semplice malagestione degli atenei, si fa avanti per dialogare col governo  e applica la legge 133 – che aveva contestato – ai lavoratori t-a, precari interni ed esternalizzati .

Stanno già maturando migliaia di licenziamenti di precari e i drastici tagli di bilancio ricadono su salari e organici dei lavoratori e anche sul territorio dal momento degli atenei sono tra le poche grandi aziende  rimaste nelle città.

Si apre uno scenario nuovo per i lavoratori che non possono più farsi illusioni sul futuro prossimo venturo del lavoro negli atenei. Oggi non c’è alternativa: o subire e pagare i prezzi iniqui della politica del governo o
mobilitarsiper affrontare e contrastare i guasti della legge 133 e per dare forza e continuità, così, a quel grande movimento contro la politica economica di un governo che per contrastare la crisi invece di tutelare
salari, posti di lavoro e potenziare la pubblica amministrazione è sollecito solo a garantire privilegi e fondi pubblici a banchieri, finanzieri, imprenditori, poteri forti, caste e corporazioni.

NOI NON LA PAGHIAMO LA VOSTRA CRISI !

Per RdB Università il confronto sull’applicazione della 133 e il rinnovo dei prossimi contratti d’ateneo non sarà un momento di confronto rituale e amministrativo.

Perciò RdB si appella a lavoratori e rappresentanti sindacali più coscienti perché negli atenei si apra un confronto partecipato, serio e franco  che si proponga di intervenire
– sulla programmazione del fabbisogno di personale perché a seguito del decreto 180 squilibra la spesa         a sfavore del personale tecnico-amministrativo mettendo a rischio turn-over e stabilizzazioni
– sul blocco delle stabilizzazioni dei precari e la cancellazione di ogni diritto per i lavoratori a contratto co.co.co. sia alle dipendenze degli atenei che esternalizzati a cooperative, ecc. che significano migliaia
di licenziamenti
– sull’ammontare del salario accessorio che già oggi non garantisce gli aumenti di ben tre CCNL (2005, 2006 e 2008) prima ancora della riduzione del 10% del 2009, prevista dalla legge 133
– sulla distribuzione del salario accessorio che mette a rischio il salario accessorio di produttività consolidato negli anni passati e privilegia una redistribuzione discrezionale a pochi da parte dei capi
– sull’entità e la distribuzione degli utili delle attività economiche degli atenei garantite dal personale tecnico-amministrativo
– sulla questione della mobilità all’interno degli atenei e tra le varie sedi degli atenei
– sul nuovo regime di gestione della malattia che mette in discussione il diritto alla salute e la dignità stessa dei lavoratori

– sulla possibilità di costituzione di Fondazioni demandate ai Senati Accademici dei singoli atenei che oltre a rimettere in discussione la funzione pubblica degli atenei comporta il rischio di fuoriuscita dei lavoratori universitari dalle tutele del Contratto Nazionale Università

– e, infine, su quello insieme di servizi sociali strumentali all’attività lavorativa o al sostegno dei lavoratori delle fasce più basse che sono inesistenti o più spesso inconsistenti.

Su questi problemi RdB Università, che come sindacato rappresentativo e firmatario del CCNL ha conquistato il diritto a partecipare alle trattative d’ateneo, organizzerà, a partire dalle prossime settimane,  incontri e
assemblee negli atenei per fare dei rinnovi contrattuali d’ateneo un’occasione per resistere e contrastare le leggi inique del governo.

Passa dalla tua parte ! Iscriviti adesso a RdB !

Costruisci assieme a noi strutture sindacali dei e per i lavoratori in tutti  gli atenei !

Roma, 1 dicembre 2008

RdB/CUB Pubblico Impiego ­ Università

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: